E venne il giorno che le voci tacquero. Un viaggio nella follia e nella speranza

E venne il giorno che le voci tacquero Un viaggio nella follia e nella speranza Per oltre trent anni Ken Steele ha vissuto l esperienza devastante della schizofrenia stato torturato da voci che gli ordinavano di uccidersi soggiogato dalle convinzioni sull ostilit del mondo nei

  • Title: E venne il giorno che le voci tacquero. Un viaggio nella follia e nella speranza
  • Author: Ken Steele
  • ISBN: 8884833612
  • Page: 494
  • Format:
  • Per oltre trent anni, Ken Steele ha vissuto l esperienza devastante della schizofrenia stato torturato da voci che gli ordinavano di uccidersi, soggiogato dalle convinzioni sull ostilit del mondo nei suoi confronti Il suo il racconto di un percorso lungo e doloroso verso una guarigione che sembrava irraggiungibile Un odissea che ha trovato come approdo finale l impegno civile a sostegno dei diritti delle persone con esperienze analoghe Quando le voci sono scomparse, Ken Steele ha infatti dedicato gli ultimi anni di vita a sviluppare il movimento I vote, I count che ha consentito a pi di 20.000 pazienti di registrarsi come elettori e di costituirsi come gruppo di pressione per modificare la legislazione psichiatrica degli Stati Uniti.

    • [PDF] ✓ Unlimited Ä E venne il giorno che le voci tacquero. Un viaggio nella follia e nella speranza : by Ken Steele ✓
      494 Ken Steele
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Unlimited Ä E venne il giorno che le voci tacquero. Un viaggio nella follia e nella speranza : by Ken Steele ✓
      Posted by:Ken Steele
      Published :2019-09-14T07:13:01+00:00

    One thought on “E venne il giorno che le voci tacquero. Un viaggio nella follia e nella speranza”

    1. E' la storia vera di un uomo che fin da adolescente ha sofferto di un particolare disturbo psicotico. Era tormentato da alcune voci che lo hanno accompagnato durante tutta la malattia nonostante le pesanti cure farmacologiche :negli ospedali psichiatrici le condizioni sono descritte come inumane. Finalmente, grazie all'incontro con dei gruppi di auto-mutuo aiuto e tramite una nuovo psichiatra, riesce ad uscire dalla malattia (nonostante le terribili cure che aveva subito).

    2. Può piacere, ovviamente solo a pesone che si interessano per diversi motivi a questo tipo di problematiche.Per me è stato un libro findamentale.

    3. La vera storia di un malato di schizzofrenia, un racconto a volte straziante, scritto in modo semplice.L'ho letto in pochi giorni, veramente consigliato

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *